23/04/2024
L'ANNATA

65 minuti

Genere: Documentario
Regia: Andrea Mignòlo
Lingua: Italiano

Trama: “l’annata” segue un anno nella vita di Laguna nel bicchiere, un’associazione culturale che si propone di salvaguardare le vigne abbandonate della laguna di Venezia. Il racconto inizia come una favola in cui un gruppo di persone variegato si cimenta in una vendemmia allegra e chiassosa. Lo sguardo del forestiero si riempie di stupore nello scoprire un mondo segreto fatto di vigne murate, viaggi in barca e persino una cantina in un monastero del 1500 sull’isola di San Michele, il cimitero della città. Eppure, man mano che ci si addentra nella stagione, si scopre che qualcosa non torna in questo ritratto bucolico; c’è qualcosa che sfugge, meno evidente, ma molto più importante. In un ambiente unico e difficile come la Laguna di Venezia, stare insieme e prendersi cura di vigne e spazi che nessuno vuole più diventa un atto poetico di resistenza, un’utopia che tiene per mano le persone. Il vino diventa solo un pretesto e, certamente, non basteranno i volontari di Laguna nel bicchiere a salvare il fragile ambiente lagunare, ma loro ci sono, nonostante tutto, a marcare il territorio con la propria presenza. e quando bandi comunali, eventi climatici e altri imprevisti arriveranno a turbare questo equilibrio già molto precario, tutto dovrà essere messo in discussione, anche l’esistenza stessa dell’associazione. L’annata va avanti, stagione dopo stagione, facendo emergere dalla coralità del racconto tracce di storie personali: il fondatore che si mette a fare il vino con i ragazzi della scuola media dove insegna, il saltimbanco senza casa, l’oste cantiniere, la ricercatrice che lascia Londra per ritrovare il tempo della sua vita a Venezia. e su tutto una Venezia rurale che rimane nascosta agli occhi dei suoi milioni di turisti

24/04/2024
CONFIDENZA

136 minuti

Genere: Dramma
Regia: Daniele Luchetti
Lingua: Italiano

Trama: Pietro vive con Teresa un amore tempestoso. Dopo l’ennesimo litigio, a lei viene un’idea: raccontami qualcosa che non hai mai detto a nessuno – gli propone -, raccontami la cosa di cui ti vergogni di piú, e io farò altrettanto. Cosí rimarremo uniti per sempre. Si lasceranno, naturalmente, poco dopo. Ma una relazione finita è spesso la miccia per quella successiva, soprattutto per chi ha bisogno di conferme. Cosí, quando Pietro incontra Nadia, s’innamora all’istante della sua ritrosia, della sua morbidezza dopo tanti spigoli. Pochi giorni prima delle nozze, però, Teresa magicamente ricompare. e con lei l’ombra di quello che si sono confessati a vicenda, quasi un avvertimento: «attento a te». Da quel momento in poi la confidenza che si sono scambiati lo seguirà minacciosa: la buona volontà poggia sulla cattiva coscienza, e Pietro non potrà mai piú dimenticarlo. Anche perché Teresa si riaffaccia sempre, puntualmente, davanti a ogni bivio esistenziale. o è lui che continua a cercarla?

Con: Elio Germano, Federica Rosellini, Vittoria Puccini, Pilar Fogliati, Isabella Ferrari, Luca Gallone, Elena Bouryka, Elena Arvigo, Giordano De Plano, Bruno Orlando, Roberto Latini, Sofia Luchetti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.